Noleggio di jet privato e prima classe a confronto: Qual è il migliore per il volo d'affari?

lunedì 3 febbraio 2020

Se voi o la vostra azienda viaggiate regolarmente in prima classe, avrete quasi certamente valutato anche la possibilità di noleggiare un jet privato. Il noleggio offre vantaggi indiscussi e una flessibilità in grado di trasformare le vostre abitudini di volo. Abbiamo raccolto per voi alcune considerazioni e confronti fra il noleggio di un jet privato e la scelta della prima classe per i voli d’affari, per capire quando vale la pena valutare il viaggio in jet charter.

Noleggio di jet privato e prima classe a confronto

Il noleggio di un jet privato è meglio di un viaggio in prima classe? La risposta è soggettiva e dipende dal valore attribuito ai vantaggi delle due alternative. Se il punto è la convenienza, allora, a parità di tratta e orari, molto probabilmente costerà di più il noleggio di un jet privato rispetto a un biglietto in prima classe.

E allora perché, vi chiederete, c'è chi viaggia in jet privato?!

Innanzitutto, quasi tutti coloro che viaggiano in jet privato probabilmente non utilizzano jet privati se sono disponibili posti in prima classe su voli commerciali per la stessa tratta e orario. Ma, ai giorni nostri, non sempre è un’impresa facile trovarne.

E poi i costi di viaggio di un piccolo gruppo di persone che viaggiano in prima classe può raggiungere cifre decisamente elevate, non troppo lontane da quelle di un charter privato. Il noleggio prevede il pagamento dell’intero velivolo e il numero dei passeggeri dipende solo dalle sue dimensioni. Il costo per persona e gli ulteriori vantaggi di volare privatamente possono quindi rendere più pratico ed economicamente sensato optare per un charter.

Nell’immaginario pubblico, la vita del “jet set” è solo per le star che volano fra una grande città e l’altra per partecipare ad eleganti impegni mondani. Eppure, la maggior parte dei viaggiatori dei charter privati non sono celebrità, o perlomeno non sono noti al di fuori del loro specifico settore.

Chi vola en jet privato?

Molto spesso si tratta di imprenditori di successo, ma con pochissimo tempo a disposizione, che cercano di “aggiungere” qualche ora alle loro già lunghe giornate. Le loro attività li portano spesso a dover scegliere le strade meno battute. La rete delle rotte delle compagnie aeree di linea che offrono ancora il vero comfort di una cabina premium sta diminuendo, mentre le soluzioni low cost aumentano. Sempre più, se la destinazione non è un grande hub internazionale, l’unico modo per raggiungere la meta è optare per l’economy class, con un ventaglio di orari non troppo ampio.

Ma anche quando la meta sono i centri commerciali più importanti al mondo, spesso chi viaggia per affari non ha il tempo di fare il check-in con ore di anticipo o di fare code ai controlli di sicurezza e immigrazione.

Quali sono i vantaggi di volare in jet privato quando si lavora?

I voli privati, nelle diverse forme, possono raggiungere anche il più piccolo aeroporto locale all’orario scelto e se vi servisse atterrare ancora più vicino, i trasferimenti in elicottero possono condurvi letteralmente alle porte del vostro appuntamento. Se il viaggio è internazionale, la burocrazia legata all’immigrazione è espletata prima dell’arrivo in aeroporto, mentre la sicurezza ai terminal dedicati non prevede mai code. Il risultato? Potrete effettuare il check-in del volo e partire in pochi minuti (generalmente 20 minuti dopo l’arrivo al terminal), per essere poi di nuovo in auto verso la destinazione finale qualche minuto dopo l’atterraggio.

Il risparmio di tempo di un viaggio in jet privato non avviene in aria, ma a terra. Pur essendo solo uno dei tanti vantaggi di questa modalità di volo, per tanti che la usano quasi ogni giorno, è il più prezioso.

Noleggio di jet privati per tour di affari

I tour intensivi, che prevedono tappe in più città nello stesso giorno, sono molto difficili senza un velivolo privato. Se inoltre i programmi devono restare flessibili per tenere conto di riunioni prolungate o cancellate, tenersi aperta la possibilità di riprogrammare le partenze all’ultimo e usare ogni minuto della giornata in totale efficienza, l’unica soluzione realistica è il noleggio di un jet privato.

Per i gruppi che viaggiano senza avere la possibilità di riunirsi e confrontarsi fra una riunione e l’altra, la cabina del jet offre inoltre la possibilità di discussioni private, un aperitivo a scelta o solo il tempo di riflettere nella calma e nel silenzio. Questi non sono certo aspetti che troverete in una cabina di business class o in un volo di linea di breve durata, sempre ammesso che riusciate a trovarne uno per la tratta che vi interessa.

Qual è il costo di non viaggiare in jet privato per motivi di affari?

Le imprese che operano a questo livello devono porsi una domanda: qual è il costo di non viaggiare in jet privato? Se i vostri competitor possono completare un tour di settimane in pochi giorni, quale impressione fanno sui vostri potenziali clienti? Se i vostri migliori collaboratori sono ancora in viaggio quando i colleghi della concorrenza sono già in ufficio o a casa con le loro famiglie per il fine settimana? Come incide tutto questo sull’efficienza delle vostre operazioni o sul morale e la lealtà dei vostri collaboratori più importanti? Se poteste scegliere l’azienda in cui lavorare o con cui fare affari, quella che fa un buon uso dei jet privati partirebbe decisamente in vantaggio.

Contattaci 24/7

Altri articoli